Home

Preseleziona la ricerca

Le ricette di Logo Pagine Belle

Pasta con le sarde

Uno dei più celebri piatti tipici della Regione Sicilia, la pasta con le sarde, fa rivivere in un'unica ricetta tutto il gusto del mare e del sole del suo territorio. Le origini vengono fatte risalire agli arabi che, giunti in Sicilia, dovettero utilizzare gli ingredienti del posto per sfamarsi durante l'assedio dell'isola. Da qui deriverebbe il connubio del pesce e del finocchietto con il dolce della frutta ed il piccante delle spezie.
 

Ricetta - Pasta con le sarde

Ingredienti

750 g di maccheroni
olio
350 g di finocchietto selvatico di montagna o foglie di finocchio fresco
3 spicchi d'aglio schiacciati
100 g di filetti di acciughe dissalati e schiacciati in un mortaio con prezzemolo
un quarto di cipolla tritata
500 g (netti) di sardelle fresche sfilettate
40 g di pinoli
40 g di uvetta
sale
pepe

  • Tempi di
    preparazione 60' min
  • Difficoltà
    di elaborazione
  • Posti a
    tavola
  • Tipologia di
    cottura

Preparazione

In un tegame mettere 2 cucchiai d'olio, gli spicchi d'aglio, mezzo bicchiere d'acqua, 20 g di finocchietto più sale e pepe a piacere. Quando l'aglio inizia a diventare dorato, aggiungere i filetti di sarde e cuocere per alcuni minuti. Togliete l'aglio e conservatelo.

In un altro pentolino, mettete dell'acqua a bollire e fate cuocere il finocchietto rimasto. Prendete un tegame e fate soffriggere  uno spicchio d'aglio insieme alla cipolla, aggiungere il finocchietto tritato, pinoli e uvetta, più le acciughe schiacciate con il prezzemolo. Lasciare sul fuoco per qualche minuto.

Cuocete la pasta al dente e mettetela in un tegame formando strati alternati con sarde, la salsa, il finocchietto e il resto. Mettere in forno a calore moderato per 20 minuti e servire caldo.

Flavia Aliberti

La tua ricetta sul nostro portale

Se sei un cuoco, se ami la cucina,
se possiedi la ricetta della nonna
condividila con noi!

Inviaci una ricetta

Lascia un commento